Storia del nuovo cognome. L’amica geniale. Vol. 2 – Elena Ferrante

Di |2019-01-11T19:30:56+00:00Gennaio 11th, 2019|
Storia del nuovo cognome

Storia del nuovo cognome – Piaccia o meno, anche il prosieguo de L’amica geniale, Storia del nuovo cognome, secondo volume della quadrilogia di Elena Ferrante, continua a riscuotere notevole successo, posizionandosi tra i primi posti delle classifiche dei libri più letti nelle ultime settimane. Complice il successo della serie televisiva diretta da Saverio Costanzo, la Ferrante vende più di quanto si potesse immaginare.
Il fatto che abbia non soltanto conquistato l’Italia, ma anche l’Europa e persino gli Stati Uniti, è alquanto inusuale per uno scrittore o una scrittrice italiana e questo naturalmente ha fatto di lei non soltanto un’autrice ammirata, ma anche un bersaglio di frecciate e critiche, secondo me, prive di argomentazioni.

La lettura di chi si fa chiamare Elena Ferrante, per me sono i suoi scritti a dimostrare chi è realmente, ha significato accedere ad un mondo descritto in maniera straordinaria, ha voluto dire conoscere numerosi personaggi dai quali si fa fatica a staccarsi e dei quali vorresti sapere sempre di più.
In questo secondo volume riprendono le vicende della lunga amicizia di Lila e Lenù.
Un rapporto tutt’altro che scevro da complicanze, tutt’altro che privo di attriti, tutt’altro che sguarnito di rivalità e di invidie.
Lila è dotata di una forza di seduzione disarmante, è coraggiosa e testarda, capricciosa e intelligentissima, incostante e cattiva. È stata costretta ad abbandonare gli studi e ha visto nel matrimonio con un giovane danaroso un futuro migliore.
Lenù è invece timida e perseverante, pacata e riflessiva, insicura e tuttavia capace di stupire con le sue inaspettate doti culturali. Fra enormi difficoltà e umiliazioni ha continuato a studiare.
La voce narrante, rappresentata proprio da Lenù, trasmette con assoluta chiarezza il desiderio di discostarsi dall’ambiente in cui sono cresciute e in particolare di differenziarsi dalle donne che conoscono.

“Le madri di famiglia del rione vecchio erano nervose, erano acquiescenti. …Si trascinavano magrissime, con gli occhi e le guance infossate , o con sederi larghi, caviglie gonfie, petti pesanti, le borse della spesa , i bambini piccoli che le tenevano per le gambe…. E Dio santo, avevano dieci, al massimo vent’anni più di me. Tuttavia parevano aver perso i connotati femminili a cui noi ragazze tenevamo tanto e che evidenziavamo con gli abiti, col trucco…”

Prepotente è dunque il loro desiderio di tirarsi fuori da quella miseria e volgarità, estremamente vigorosa la loro volontà di autoaffermazione.

Quello che però mi colpisce maggiormente è la prodigiosa capacità della Ferrante di descrivere un’epoca, di dipingere un quadro che raffigura un’intera società e che pertanto va oltre il rapporto delle due protagoniste. Sullo sfondo di una Napoli dalle mille sfaccettature, le difficoltà economiche, la violenza del rione, le differenze di classe, il desiderio di riscatto e benessere, la fatica dello studio, l’importanza della formazione sono tutte caratteristiche che balzano subito agli occhi del lettore.
Tante sono le riflessioni che ne nascono. Penso al significato di amicizia, a quanto possa essere distruttivo o medicamentoso un legame, ai ricordi e ai rancori. Ma in particolare penso a come si possano vivere momenti di affiatamento estremo, di immensa condivisione e poi di scialba conoscenza con la medesima persona, nell’arco di una vita. In amicizia e in amore. Un’altalena di avvicinamenti e separazioni, per aiutarsi prima e non soccombere poi.

Un romanzo incantevole e intenso, uno scritto carico di passioni e denso di emozioni, accompagnato da uno stile fluido e scorrevole, certamente mai banale.

A te è piaciuta la recensione di Storia del nuovo cognome di Elena Ferrante? Condividila su Facebook

www.my-libraryblog.com

Sommario
Storia del nuovo cognome. L'amica geniale. Vol. 2 - Elena Ferrante
Titolo
Storia del nuovo cognome. L'amica geniale. Vol. 2 - Elena Ferrante
Descrizione
Piaccia o meno, anche il prosieguo de L’amica geniale, Storia del nuovo cognome, secondo volume della quadrilogia di Elena Ferrante, continua a riscuotere notevole successo, posizionandosi tra i primi posti delle classifiche dei libri più letti nelle ultime settimane. Complice il successo della serie televisiva diretta da Saverio Costanzo, la Ferrante vende più di quanto si potesse immaginare.
Autore
Publisher Name
My Library
Publisher Logo