Persuasione – Jane Austen

2018-07-18T08:49:08+00:00 By |
IBS Amazon
LaFeltrinelli Mondadori
IBS Amazon LaFeltrinelli Mondadori

PersuasioneUna storia d’amore deliziosa.
“Spero di rendere giustizia a tutto ciò che lei prova e che provano quelli come lei. Dio non voglia che io sottovaluti i sentimenti d’amore e fedeltà dei miei simili. Meriterei totale disprezzo se osassi affermare che solo le donne son capaci di provare vero affetto e di essere costanti. No, io credo che siate capaci di tutto ciò che è importante e onesto nella vita matrimoniale. Credo che possiate essere all’altezza di ogni sforzo e di molta tolleranza nella vita domestica, finchè – se mi è concessa l’espressione – finchè avete uno scopo, almeno, cioè, finchè la donna che amate vive e vive per voi. Il privilegio che rivendico per il mio sesso ( non è certo invidiabile, non c’è bisogno che lo agognate) è che sappiamo amare di più, anche quando l’esistenza e la speranza sono finite”.

Riflette così Anne Elliott, la delicata protagonista di questo racconto, parlando al Capitano Harville,  amico dell’altro Capitano, Frederick Wentworth, di cui lei è innamorata. Sono le parole di una donna forte e consapevole, una donna capace ormai di vedere al di là delle apparenze e di non subire influenze. Da giovane Anne si è lasciata convincere a interrompere il suo rapporto con un giovane ufficiale di marina, unicamente perché appartenente ad una classe sociale inferiore. E ciò le aveva causato un enorme dolore. L’aveva persuasa suo padre, cinico aristocratico di provincia, e l’amica di famiglia, Lady Russell. Rappresentante di una sprezzante nobiltà di provincia, vanesio e incompetente, lui; abile manipolatrice calata nel ruolo materno, lei. Anne non era stata in grado di sottrarsi, non era stata capace di manifestare la propria volontà.  Ma a distanza di otto anni è maturata. Quell’esperienza, quella perdita dolorosa, le hanno fatto acquistare contezza di sé e capacità di espressione. Non ha più alcuna intenzione di dare voce a pregiudizi sciocchi e ad assecondare convenienze sociali.

“ Era stata costretta ad essere prudente da giovinetta, ma crescendo aveva imparato ad essere romantica: naturale conseguenza di un inizio innaturale”.

Anne si è ora trasformata, nel suo intimo e persino nell’aspetto esteriore. La sua originaria bellezza, rimasta sopita, intrappolata quasi, in decisioni non sue, rinasce. E da ragazza pallida e magra diventa una donna incantevole e sicura, capace di attrarre l’attenzione di chiunque la incontri. È una donna del diciannovesimo secolo, affascinante e intelligente, ormai indipendente da insensate convenzioni sociali, ma equilibrata e rispettabile , composta e delicata. Tutte caratteristiche preziose e magnificamente care alla Austen.
Un racconto dolce e forte come solo la Austen riesce a fare.

A te è piaciuta la recensione di Persuasione di Jane Austen? Condividila su Facebook

www.my-libraryblog.com

Compra il libro in uno dei più grandi portali italiani!

IBS Amazon
LaFeltrinelli Mondadori