Valentina Farinaccio

27 Marzo 2018

Arturo sale sul tram numero 14 avvolto dal pensiero di una ragazza perfetta e misteriosa, conosciuta un decennio prima. Avrà il coraggio di scendere alla fermata giusta e capire se il trentenne di un tempo sia pronto a diventare un uomo? Arturo evoca quell’Isola di Elsa Morante e porta con sé l’incertezza di attraversare il mare per poter raggiungere un pezzo di terraferma.