Addio a Clara Sereni

2018-07-27T09:02:57+00:00 By |
IBS Amazon
LaFeltrinelli Mondadori
IBS Amazon LaFeltrinelli Mondadori

È morta Clara Sereni. Scrittrice, giornalista e traduttrice, era nata a Roma nel 1946. Figlia di Emilio Sereni, dirigente di primo piano del Pci, scrittore e partigiano, e di Xenia Silberberg, antifascista e scrittrice di origine russa, Clara Sereni ha dedicato la sua vita non soltanto alla letteratura, ma anche all’impegno politico e sociale. Segnata dall’esperienza di un figlio con una grave malattia psichica, ha fondato La città del sole onlus, un’associazione che si propone di costruire percorsi di vita per persone con disabilità psichica e mentale grave e medio-grave. È del 1974 il suo libro d’esordio Sigma Epsilon, un testo in chiave autobiografica sull’attivismo politico della sua generazione. Con il romanzo Via Ripetta 155, pubblicato da Giunti, si è classificata tra i dodici finalisti del Premio Strega 2015. Il gioco dei regni, sempre edito Giunti, è invece il suo ultimo libro. Ha scritto per l’Unità e il manifesto ed ha tradotto e curato alcune opere di Balzac, Stendhal, Madame de La Fayette. Una grande perdita per la sua famiglia e per il mondo della cultura.

www.my-libraryblog.com

Compra il libro in uno dei più grandi portali italiani!

IBS Amazon
LaFeltrinelli Mondadori