Non ti muovere

Riassunto e recensione del libro

Non ti muovereNon ti muovere è una disperata e sincera confessione di un uomo.
In una giornata di pioggia una ragazza di quindici anni caduta dal motorino, viene trasportata nell’ospedale in cui il padre lavora come chirurgo. Ed è qui che comincia la straziante attesa di Timoteo, stimato professionista e padre poco presente. Qui i ricordi, le riflessioni sul proprio passato, assumono la forma di un monologo, di una presa di coscienza, di una preghiera.
Emerge così una torrida estate di tanti anni prima, uno squallido quartiere di periferia e una donna. Una donna dal nome spropositato, Italia, dall’aspetto insignificante, emarginata, derelitta, da cui però Timoteo si sente attratto in maniera irresistibile. Il suo raffinato matrimonio entra in crisi; viene travolto da una relazione ambigua e conflittuale di degrado e tenerezza, di squallore e dolcezza, di sensi di colpa e slanci di generosità.
Continua a leggere la recensione di Non ti muovere.

Può un uomo della sua posizione mettersi veramente in discussione e scegliere una passione, un amore così lontano dal mondo borghese di falso perbenismo che conosce? Essere vili è più facile che essere autentici… Poi il tragico epilogo della morte di Italia e paradossalmente la nascita di Angela. Morte e vita che si intrecciano in maniera ineluttabile. Il racconto diventa quello di un padre che catapulta la giovane figlia nel suo inconscio di uomo. Intervento chirurgico reale da una parte e bisturi immaginario dall’altra che entra nei ricordi provocando infinito dolore. “Non ti muovere” così Timoteo implora sua figlia di non morire, di non muoversi, di non mollare e farsi sfuggire la vita.
Non ti muovere è un racconto splendido da cui emergono difficoltà di amare e scegliere, viltà ed egocentrismo, ma che allo stesso tempo narra di come un trauma possa far cadere le difese e spogliare di ogni ipocrisia.

A te è piaciuto Non ti muovere di Margaret Mazzantini? Lascia un commento o un link su Facebook

https://www.my-libraryblog.com/

Commenti

commenti

Compra il libro Non ti muovere

Risorse su Non ti muovere di Margaret Mazzantini

Non ti muovere

Non ti muovere

Edizioni Mondadori. 2010

Caso letterario internazionale, il viaggio di un uomo dentro una donna, di un uomo dentro le donne; ma anche il viaggio di una figlia verso un padre disintegrato dal dolore.

Splendore

Splendore

Edizioni Mondadori. 2013

"Avremo mai il coraggio di essere noi stessi?" si chiedono i protagonisti di questo romanzo. Due ragazzi, due uomini, due incredibili destini. Uno eclettico e inquieto, l'altro sofferto e carnale. Una identità frammentata da ricomporre, come le tessere di un mosaico lanciato nel vuoto. Un legame assoluto che s'impone, violento e creativo, insieme al sollevarsi della propria natura. Un filo d'acciaio teso sul precipizio di una intera esistenza. I due protagonisti si allontanano, crescono...

Nessuno si salva da solo

Nessuno si salva da solo

Edizioni Mondadori. 2011

Delia e Gaetano erano una coppia. Ora non lo sono più, e stasera devono imparare a non esserlo. Si ritrovano a cena, in un ristorante, poco tempo dopo aver rotto quella che fu una famiglia. Ma dove hanno sbagliato? Il fatto è che non lo sanno. Una coppia come tante, come noi. Contemporaneamente a noi.

Mare al mattino

Mare al mattino

Edizioni Mondadori. 2015

«Questo libro è una novità nel percorso della Mazzantini. Il suo stile si è prosciugato mettendo in rilievo l'essenziale; le frasi, brevi o brevissime, spesso aforistiche, hanno un grande potenziale emotivo. Ognuna ci colpisce, e va ben meditata e assimilata. La narrazione, fotografando visioni di forte impatto simbolico, ci lascia immagini inconsuete e non dimenticabili.» Cesare Segre, CORRIERE DELLA SERA «Un piccolo libro su un'immensa catastrofe, una testimonianza del nostro tempo, piena...

Compra il libro di Margaret Mazzantini su Amazon

Last updated on 2017-04-04 11:00 am CEST

Notizie su Non ti muovere di Margaret Mazzantini

5 migliori sceneggiatori italiani anni duemila

5 migliori sceneggiatori italiani anni duemila

2016-12-07 - Popcorn TV News

Sergio Castellitto, conosciuto ai più come attore, protagonista di film di successo come “Una famiglia perfetta”, ha vinto il Nastro d'argento nel 2005, insieme alla collega Margaret Mazzantini, per il film tratto dall'omonimo libro dell'autrice, “Non...

I romanzi di Margaret Mazzantini in edicola con Donna Moderna

2016-10-03 - Pianetadonna

ti muovere" Margaret Mazzantini ha vinto il Premio Strega nel 2002. In una giornata di pioggia, Angela, una ragazza di 15 anni, ha un incidente col motorino. Viene portata nello stesso ospedale dove il padre Timoteo lavora come chirurgo. Timoteo...

Margaret Mazzantini, scrittrice: biografia e curiosità

Margaret Mazzantini, scrittrice: biografia e curiosità

2016-10-04 - DiLei

Ottiene sin da subito notorietà e viene particolarmente apprezzata grazie al suo talento e alle sue spiccate doti artistiche. Proprio per questo, Margaret Mazzantini non demorde e continua a dedicarsi all'amore per il teatro in maniera decisa e...

La scrittrice Margaret Mazzantini: biografia, libri, frasi

La scrittrice Margaret Mazzantini: biografia, libri, frasi

2016-07-19 - GraphoMania (Blog)

Nel 2002 è la volta di Non ti muovere, vincitore fra l'altro del Premio Strega, Premio Rapallo-Carrige e del Premio Grinzane Cavour, mentre nel 2008 esce, sempre per Mondadori, il romanzo Venuto al mondo, vincitore del Premio Campiello 2009. Passiamo...

Commenti

commenti

Top