Lo straniero

Riassunto e recensione del libro

Lo stranieroPubblicato nel 1942, Lo straniero è un romanzo dello scrittore francese, filosofo e premio Nobel per la letteratura, Albert Camus. L’opera narra di Meursault, un giovane impiegato di Algeri che vive la sua vita in modo abitudinario e in un clima di totale indifferenza per il mondo che lo circonda. La morte della madre, rinchiusa da tempo in un ospizio, non lo scuote minimamente. Il suo principale pensiero davanti al feretro è l’insopportabile calura. Non una lacrima, non un’emozione. Anche la donna con cui ha cominciato, forse per inerzia, una relazione e che pur desidera, non gli trasmette nulla. La vita gli è completamente indifferente. E con questa medesima apatia, con questa stessa assenza di significato che si macchia dell’assassinio di un uomo, mentre passeggia sulla spiaggia insieme ad un amico. Quattro colpi di pistola che irrompono in una giornata accecata dal sole e desiderosa d’ombra, nel totale silenzio e nell’incomprensibile vuoto della sua vita e che, paradossalmente, nulla cambiano di essa. Già. Nemmeno davanti alla sua accusa, alla sua prigionia e alla sua inevitabile condanna a morte non si rattrista, non si dispera, non si pente, non piange, non cerca alcuna giustificazione. È la storia di un uomo vissuto sempre da spettatore e mai da protagonista, la storia di un uomo distante da qualunque situazione, la storia di una vita non vissuta.
Continua a leggere la recensione de Lo straniero di Albert Camus.

Dietro questa narrazione breve e semplice, lineare e piacevole, dalla trama quasi banale, ci trovo una grande complessità, un’angoscia indescrivibile, una straordinaria fuggevolezza e un vuoto emozionale senza eguali. Lo straniero di Albert Camus è un libro che merita di essere letto, almeno una volta, perché numerosi sono gli spunti di riflessione che ci propone. Uno di questi, forse il primo e quello su cui tutto ruota, per lo meno per me, è il pensiero dell’assurdità con cui, tante volte, viviamo la nostra vita rinunciando, in maniera più o meno consapevole, a cercarne un senso. Quella vita che non apprezziamo come merita, che ci lasciamo scivolare via perché ci è perfino estranea.

A te è piaciuto Lo straniero di Albert Camus? Lascia un commento

www.my-libraryblog.com

Compra il libro Lo Straniero

Risorse su Lo straniero di Albert Camus

Lo straniero

Lo straniero

Bompiani. 2011

Pubblicato nel 1942, Lo straniero, un classico della letteratura contemporanea, sembra tradurre in immagini quel concetto dell’assurdo che Albert Camus andava allora delineando e che troverà teorizzazione nel coevo Il mito di Sisifo. Protagonista è Meursault, un modesto impiegato che vive ad Algeri in uno stato di indifferenza, di estraneità a se stesso e al mondo. Un giorno, dopo un litigio, inesplicabilmente Meursault uccide un arabo. Viene arrestato e si consegna, del tutto impassibile,...

L'estate e altri saggi solari

L'estate e altri saggi solari

Bompiani. 2013

Albert Camus è per i lettori soprattutto l’autore de Lo straniero e de La peste. Ed è anche uno dei due protagonisti di quella che è stata definita “la più famosa polemica personale di tutto il dopoguerra”, quella con Sartre. All’origine di quel feroce dissenso ci fu L’uomo in rivolta, il libro nel quale Camus articolava la possibilità di un pensiero meridiano che potesse contrapporsi al nichilismo dilagante nel mondo occidentale. Prima, durante e dopo quel suo lavoro, Camus andò pubblicando...

Compra il libro di Albert Camus su Amazon

12,00
€10,20
Free shipping
10,90
€9,27
Free shipping
10,00
€8,50
Free shipping
Last updated on 2017-03-03 5:05 pm CET

Notizie su Lo straniero di Albert Camus

L'arabo anonimo ne “Lo Straniero” di Camus

L'arabo anonimo ne “Lo Straniero” di Camus

2016-11-09 - Arabpress

Sono dovuti passare quasi 75 anni per giungere a questa notizia esclusiva nel mondo della letteratura: finalmente è stato identificato il vero, finora anonimo, arabo del romanzo “Lo Straniero” dello scrittore e giornalista francese Albert Camus. Questo...

Lo straniero, Albert Camus

Lo straniero, Albert Camus

2016-10-12 - Booksblog.it (Blog)

Sono passati settantaquattro anni da quando Gallimard diede alle stampe Lo straniero, il primo romanzo di un giovane saggista neanche trentenne. Fu l'epifania di uno straordinario scrittore, quell'Albert Camus che occupa un posto privilegiato nel...

Quando Camus ci insegnò che siamo noi "Lo straniero"

Quando Camus ci insegnò che siamo noi "Lo straniero"

2015-02-07 - La Repubblica

ALBERT Camus in questi anni mi è stato accanto mentre mangiavo, dormivo, scrivevo. Accanto mentre mi disperavo. Accanto mentre cercavo brandelli di felicità. Era accanto a me quando sono stato troppo frettoloso in un giudizio, consigliandomi di...

Commenti

commenti

Top