La fattoria degli animali – George Orwell

2018-03-05T15:12:02+00:00 By |
IBS Amazon
LaFeltrinelli Mondadori
IBS Amazon LaFeltrinelli Mondadori

Scritta da George Orwell nel 1945 e pubblicata per la prima volta in Italia due anni più tardi, La fattoria degli animali è la storia di una rivoluzione fallita.
Una favola amara questa, nella quale viene narrato come gli animali di una fattoria, ribellatisi alla tirannia degli uomini, cerchino di instaurare una società di eguali. Ma i maiali, più intelligenti e organizzati, dopo aver capeggiato la rivolta, non fanno altro che imporsi sugli animali più semplici e docili.
Solo in apparenza questi nuovi capi lavorano per il bene comune; realmente vogliono ottenere potere e beneficiare dei conseguenti e numerosi privilegi.
Gli ideali proclamati un tempo vengono progressivamente traditi e i più deboli subiscono gli stessi maltrattamenti e privazioni conosciuti sotto il dominio degli uomini.

Gli animali da fuori guardavano il maiale e poi l’uomo, poi l’uomo e ancora il maiale: ma era ormai impossibile dire che era l’uno e chi l’altro.

Grazie all’ignoranza e all’opera di disinformazione a danno degli abitanti della fattoria, i maiali si impadroniscono degli utili della stessa e sfruttano senza scrupolo alcuno le risorse a vantaggio del proprio benessere.
Orwell descrive senz’altro gli ideali utopici della Rivoluzione Russa, ma la sua narrazione calza perfettamente a ogni rivoluzione, a ogni regime totalitario, a ogni governo o tentativo di essere tale, quando la sete di potere vince su qualsivoglia concezione di libertà, di informazione e persino di giustizia.
Degli alti principi di fraternità e uguaglianza ispiratori della ribellione ne rimane solo uno:

Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri.

È straordinario come Orwell sia riuscito a rappresentare in un breve scritto come La fattoria degli animali la brutalità e la bassezza degli esseri umani, efficacemente impersonati dai maiali. Una satira tagliente dallo stile asciutto e semplice, un’allegoria originale, inquietante e purtroppo attualissima.
Una lettura dalla quale non si può prescindere, un monito, forse una piccola luce da seguire al posto delle grandi illuminazioni che poi, d’un tratto, ci lasciano al buio a brancolare senza una meta, ci inducono a proseguire in qualche vicolo che, solo alla fine, si scopre essere cieco.

Ti è piaciuta la recensione de La fattoria degli animali di George Orwell? Condividila su Facebook

www.my-libraryblog.com

Compra il libro in uno dei più grandi portali italiani!

IBS Amazon
LaFeltrinelli Mondadori