Il diario di Jane Somers

Riassunto e recensione del libro

Il diario di Jane SomersL’autrice de Il diario di Jane Somers ha ricevuto il premio Nobel per la Letteratura nel 2007. Non avevo mai letto nulla della Lessing e questa sua opera è stata per me una autentica rivelazione.
La protagonista nonché narratrice di questa storia è l’elegante Janna Somers, nome la cui variante è Jane. Jane, bella quarantanovenne dal solido successo professionale; Jane caporedattrice di una rivista di moda a larga diffusione; Jane con il suo stile unico, ricercato e ineguagliabile; Jane con un piccolo appartamento arredato con cura nei minimi dettagli. L’altro personaggio di spicco è l’anziana Maudie Fowler. Maudie, novantaduenne ricurva e vestita di stracci, sola e malinconica; Maudie malata e respinta dai parenti che aveva in precedenza aiutato; Maudie, un mucchietto di ossa, ma ancora combattiva e vitale; Maudie con una casa vecchia e trasandata senza alcuna comodità. Cosa avranno da dirsi o da condividere due donne così?
Jane è vedova, ha sempre investito soprattutto nel suo lavoro e né la morte del marito, né quella della madre l’hanno effettivamente coinvolta. E’ una donna che si prende cura meticolosamente di se stessa, con i suoi lunghi bagni caldi e programmando la domenica sera gli abiti da indossare per i giorni della settimana successiva. Ha paura della malattia, dell’invecchiamento del corpo e della mente e solo il suo lavoro alla rivista Lilith, che svolge con passione e determinazione, la rende sicura di se stessa. Un giorno però incontra Maudie, “la vecchia e arcigna strega”, piccola e dal colorito giallognolo. La vita di Jane subisce una svolta venendo a contatto con un mondo totalmente sconosciuto. Mai aveva notato quante vecchiette sole e bisognose si aggiravano nel quartiere. E mai si era resa conto della loro sofferenza fisica e psicologica, ma anche della dignità con cui queste affrontavano la vita e rifuggivano conseguentemente la morte. Nasce un fortissimo legame, quasi una simbiosi tra le due. Grazie a Maudie, Jane si rende conto di quanto sia stata limitata la sua visione del mondo fino a quel momento, di quanto abbia più o meno consapevolmente ignorato. Riesce a liberarsi pian piano delle proprie abitudini, dei propri egoismi. Decide di prendersi cura di Maudie, nonostante il lavoro la impegni moltissimo e nonostante lo stesso atteggiamento scontroso e orgoglioso dell’anziana sia talvolta scoraggiante. Jane si libera finalmente della corazza costruitasi nel corso della sua vita; affiorano così anche le emozioni causate dalla morte del marito e della madre e tutto il mondo circostante non sarà più lo stesso.
Uno sguardo acuto sul mondo degli anziani e sulla difficoltà di accettare la morte che va loro incontro quando non hanno nessuna voglia di morire. E uno sguardo implacabile sul deterioramento del corpo, su quanto le piccole azioni quotidiane diventino di una difficoltà estrema ad una certa età.
Un libro davvero eccezionale, una critica al mondo borghese egocentrico ed egoista che non si accorge della sofferenza e della solitudine in cui sono costretti a vivere gli anziani. Esseri ritenuti non più utili alla società e che rappresentano solo un peso. Un peso addirittura per i familiari che, troppo spesso dimentichi dell’aiuto e del sostegno fornito loro negli anni passati, sono le persone che gli infliggono le maggiori sofferenze.
Mai avrei pensato di trovarmi davanti a pagine così appassionanti ed allo stesso tempo di una malinconia e tristezza estreme. Un racconto straordinario da leggere e su cui riflettere.

www.my-libraryblog.com

Il diario di Jane Somers

Il diario di Jane Somers

Feltrinelli Editore. 2016

In questo romanzo, che cattura il lettore con lo stesso acre incantamento da cui sono irretiti i personaggi narrati, protagonista e narratrice in prima persona è Janna (piccola variante di "Jane", lo pseudonimo scelto dall'autrice). Janna, donna bella ed elegante di quarantanove anni, caporedattrice di una rivista a larga diffusione, ha alle spalle un solido successo professionale costruito con efficienza e levigata crudeltà, conquistato a prezzo di rinunce nella vita privata. Ha reagito...

Il diario di Jane Somers

Il diario di Jane Somers

Feltrinelli Editore. 1988

Janna, bella ed elegante, con alle spalle un solido successo professionale, conosce una piccola e vecchia signora, Maudie, e da questo incontro casuale nasce una stretta amicizia, un legame quasi simbiotico. La prima comincia a condividere le manie e le abitudini della seconda, i suoi malanni senili, e viene così a contatto con un mondo disordinato e dolente ma anche affascinante, che le permette di scoprire dimensioni esistenziali da lei ignorate fino a quel momento. Il diario di Jane...

Se gioventù sapesse

Se gioventù sapesse

Feltrinelli Editore. 1989

In questo romanzo, che segue "Il diario di Jane Somers" e ad esso è in qualche modo accomunato, ritroviamo Janna che, nel libro precedente, era stata uno dei due poli dell'amicizia difficile e controversa con l'anziana Maudie. Janna ha ora cinquantacinque anni, splendidamente portati: è raffinata, sempre attivissima, e da caporedattore è passata vicedirettore della rivista in cui lavora.Gli anni di vedovanza le pesano un po', così come le pesa la non facile convivenza con la nipote...

Martha Quest

Martha Quest

Feltrinelli Editore. 2016

Il diario di Jane Somers” di Doris Lessing, un libro intenso ...

Il diario di Jane Somers” di Doris Lessing, un libro intenso ...

2014-12-14 - Libreriamo

Ecco le parole che mi accompagnano durante la lettura (vorace) di questo libro di Doris Lessing, premio Nobel per la letteratura. Ciò che colpisce de Il diario di Jane Somers è il suo inizio 'lento'. Doris Lessing entra nella storia piano, senza...

Doris Lessing, grazie

Doris Lessing, grazie

2013-11-18 - Il Fatto Quotidiano

Ne Il diario di Jane Somers, tradotto magistralmente da Marisa Caramella, Maudie, la vecchia che Jane, quarantanovenne rampante caporedattrice di una rivista di moda, incontra in una farmacia, vive sola, in una casa disordinata e sporca, assorbita...

Perché uno scrittore non si firma

Perché uno scrittore non si firma

2016-03-23 - Il Post

Negli anni Ottanta la scrittrice e premio Nobel per la letteratura nel 2007 Doris Lessing pubblicò due romanzi con un altro nome: The Diary of a Good Neighbour e If the Old Could, ora disponibili in italiano come Il diario di Jane Somers e Se gioventù...

Il diario di Jane Somers

2010-02-18 - Mangialibri

Pensiamo a una donna in carriera, un po' avanti negli anni ma ancora affascinante, dotata di uno stile ricercato, intelligente. Concentriamoci sulla carriera in questione, che è quella di caporedattrice di un'importante rivista di moda. Pensiamo...

Commenti

commenti

Top