Due di due

Riassunto e recensione del libro

Due di due

“La prima volta che ho visto Guido Laremi eravamo tutti e due così magri e perplessi, così provvisori nelle nostre vite da stare a guardare come spettatori mentre quello che ci succedeva entrava a far parte del passato, schiacciato senza la minima prospettiva.” […] “Ho le mani in tasca e il bavero del cappotto alzato, e cerco disperatamente di assumere un atteggiamento di non appartenenza alla scena, anche se sono uscito dallo stesso portone e ho fatto lo stesso percorso faticoso solo un quarto d’ora prima. Ma ho quattordici anni e odio i vestiti che ho addosso, odio il mio aspetto in generale, e l’idea di essere qui in questo momento.”
Così Mario, l’io narrante di questo racconto, comincia a descrivere la storia della profonda amicizia che lo lega a Guido. Siamo a Milano, a metà degli anni settanta, anni in cui spira un vento rivoluzionario su molti paesi europei, anni caratterizzati da un aumento di ricchezza e di benessere, ma anche anni che portano alla crescita del divario tra classi sociali e all’accentuarsi del disagio e delle inquietudini soprattutto nei giovani. Ed è sullo sfondo delle proteste studentesche, delle manifestazioni, dei cortei, delle occupazioni di scuole e di università che nasce e si consolida l’amicizia tra due ragazzi profondamente diversi, ma con lo stesso bisogno di libertà, di evasione dal frastuono del mondo moderno, dagli schemi e dalle scelte “obbligate”.
Guido è carismatico, attira l’attenzione delle ragazze e la curiosità di chi lo circonda, anima le assemblee a cui partecipa con i suoi discorsi anticonformisti e anarchici, ha un modo particolare di comunicare e a volte di non comunicare. Mario ne subisce il fascino; dopo averlo conosciuto comincia a manifestare più apertamente i suoi desideri, cerca di mascherare la sua timidezza, si interessa alla politica e partecipa alle assemblee.
Guido decide di lasciare il liceo che non sopporta e comincia a viaggiare per il mondo alla ricerca di luoghi, cose e persone che lo rendano felice senza mai trovarne. Mario termina il liceo tra apatia, indecisioni e difficoltà di comprendere cosa fare della propria vita.
Mentre Guido viaggia tra Europa e Australia e America, Mario trova non senza difficoltà la sua dimensione. Decide di andare a vivere nella campagna umbra, lontano dalla ostile, grigia e rumorosa Milano. Qui riesce a placare le sue inquietudini, a costruire una casa, una famiglia e a lavorare con soddisfazione.
“Pensavo a quanto le nostre vite erano state diverse in questi anni, e anche simili in fondo, due di due possibili percorsi iniziati dallo stesso bivio.” Così si esprime Mario…
Due percorsi, due scelte, due avventure. Una straordinaria e indimenticabile amicizia che non viene distrutta dalla distanza, ma che continua ad alimentarsi con il trascorrere degli anni e nonostante i diversi modi di vivere e sentire.
Mi capita a volte di pensare a quanto sia prezioso un amico; a quanto sia di conforto in momenti disperati; a quanto possa comprenderti ed appoggiarti quando chiunque altro ti volge le spalle.
Un amico ha qualcosa di te, qualcosa che ti somiglia, ma è anche un tuo possibile modo di essere…
Forse il libro più bello di De Carlo.

www.my-libraryblog.com

Due di due

Due di due

Due di due (VINTAGE)

Due di due (VINTAGE)

Bompiani. 2015

Mario e Guido sono compagni di liceo, tanto diversi ma speculari. Un’amicizia che nasce e si sviluppa come un fuoco negli anni Sessanta e continua attraverso i Settanta e gli Ottanta, tra manifestazioni studentesche e amori, viaggi di scoperta, successi e delusioni, fno a una maturità diffcile da conquistare. Un romanzo di culto che continua a rispecchiare i nostri sogni e le nostre inquietudini, generazione dopo generazione.

Uto

Uto

Sottotiro

Sottotiro

Manni Editori. 2016

Last updated on 2017-04-29 1:41 am CEST
€2,99
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
€7,50
Adelphi
€9,35
Buon compleanno - 11 dicembre. Tanti auguri a Andrea De Carlo

Buon compleanno - 11 dicembre. Tanti auguri a Andrea De Carlo

2016-12-11 - Libreriamo

MILANO – Oggi il mondo delle lettere celebra il compleanno di Andrea De Carlo, scrittore, musicista, pittore e fotografo italiano, autore del celebre romanzo...

Omicidio all'autoporto di Fernetti: fermati due camionisti russi

Omicidio all'autoporto di Fernetti: fermati due camionisti russi

2016-12-11 - Il Piccolo

I due sono in carcere dalle prime luci dell'alba perché ritenuti gravemente indiziati dell'omicidio del loro connazionale, morto dissanguato in seguito a un fendente all'addome. I due si professano innocenti e giustificano le tracce con la circostanza...

Varese, Andrea De Carlo presenta “L'imperfetta meraviglia” con ...

Varese, Andrea De Carlo presenta “L'imperfetta meraviglia” con ...

2016-12-09 - Varese Report

Andrea De Carlo, scrittore e musicista, milanese di nascita, ha al suo attivo numerosi romanzi venduti in milioni di copie e tradotti in ventisei paesi. Ricordiamo tra tutti Treno di panna, Due di due, Arcodamore, Di noi tre, Leilui, Cuore primitivo....

Trono Classico / Uomini e donne, anticipazioni: Andrea Damante ...

Trono Classico / Uomini e donne, anticipazioni: Andrea Damante ...

2016-12-10 - Il Sussidiario.net

I due, tuttavia, hanno regalato foto ricordo ai fans presenti nel locale dimostrando così, di aver trascorso la serata insieme come tutte le coppie. La prossima settimana, per i Clamario, poi, sarà una giornata importante. I due piccioncini, infatti...

Commenti

commenti

Top