Il mastino dei Baskerville – Arthur Conan Doyle

Il Mastino dei Baskerville è forse il romanzo più conosciuto dello scrittore e medico scozzese Arthur Conan Doyle. Insieme a Edgard Allan Poe, Conan Doyle è considerato il fondatore dei generi letterari fantastico e giallo, in particolare del giallo deduttivo. Le vicende di cui si narra si svolgono nella suggestiva regione del Devonshire che, grazie alla fitta nebbia, alla sterminata brughiera, all’isolamento di molte abitazioni, costituisce l’ambientazione ideale del delitto. Ho trovato straordinariamente misteriosa questa landa desolata, legata com’è alla superstizione e alla paura della gente; talmente inquietante, anche a causa dei suoni misteriosi e lugubri che provengono dalla palude,

Uno studio in rosso – Arthur Conan Doyle

Pubblicato nel 1887, Uno studio in rosso è il primo romanzo di Arthur Conan Doyle che narra delle avventure del detective più famoso del mondo: Sherlock Holmes. Il dottor Watson, un ex medico militare di ritorno dalla guerra, decide di ridimensionare le proprie spese cercando un appartamento da condividere con qualcuno. In questo modo conosce l’eccentrico Mr. Holmes con il quale si ritroverà di lì a poco a indagare su un intricato caso di omicidio. Un uomo infatti è stato ritrovato cadavere, in una casa disabitata, senza apparenti segni di violenza sul corpo con accanto una fede nuziale e la parola

Top