Bel-Ami – Guy de Maupassant

2007-03-25T00:00:00+00:00 By |
IBS Amazon
LaFeltrinelli Mondadori
IBS Amazon LaFeltrinelli Mondadori

Bel-Ami

E’ la storia della formidabile scalata sociale di un ex militare, che grazie al suo fascino, alla sua astuzia, alla sua bramosia di conquista riesce a raggiungere tutti i traguardi che si prefigge.
Dopo essersi congedato, Georges Duroy, questo il vero nome del protagonista, arriva a Parigi con l’intento di fare fortuna. Trova inizialmente un modesto impiego, ma l’incontro con suo ex-commilitone, Forestier, gli apre le porte del giornalismo e lo porta a venire in contatto con persone di un certo livello. Furbo e seducente, sa farsi avanti con ogni mezzo, ma soprattutto servendosi delle donne, in un mondo corrotto e pieno di tumulti, come è quello della politica e del giornalismo.
Bel-Ami, nomignolo che nel corso della storia gli viene assegnato dalle sue amanti, spinto dal desiderio di conquistare potere e denaro, non conosce onestà, rispetto e fedeltà.
L’unica cosa di cui ha paura è di perdere se stesso, ciò che ha di più caro al mondo.
Il romanzo è stato scritto nel 1885 e porta i segni di un realismo spietato: la Parigi di fine secolo, i suoi piaceri, la società corrotta. Maupassant è incisivo e realista riuscendo a fotografare senza pietà uomini e donne, senza risparmiare alcun livello sociale. L’autore è un ritrattista crudele e pessimista di un mondo che si preoccupa dell’apparenza e non della sostanza.

La vita di Guy de Maupassant ha molte connessioni con il personaggio di Georges Duroy.
Gustave Flaubert lo prese sotto la sua protezione e si comportò con lui come una sorta di mentore, accompagnandolo nel suo debutto nell’ambito del giornalismo ed in letteratura. A casa di Flaubert incontrò il romanziere russo Ivan Turgenev ed il francese Émile Zola, così come molti dei protagonisti della scuola realista e naturalista. E’ perciò evidente l’influenza di Zola e Flaubert, nonché della filosofia di Schopenhauer in tutte le opere di Maupassant. L’avidità e la cupidigia, nonché la stupidità e crudeltà di certi uomini che considerano l’amore una pura funzione fisica sono rappresentate perfettamente dall’autore.

E’ un libro molto bello, direi senza tempo. E’ attuale e moderno come pochi.

www.my-libraryblog.com

Compra il libro in uno dei più grandi portali italiani!

IBS Amazon
LaFeltrinelli Mondadori